venerdì 13 giugno 2008

Exit post (for a trip)...

A volte bastano tre giorni per riuscire a staccare la spina. Bastano se sono intensi, pieni di esperienze nuove, di belle persone e di un concerto incredibile.
Parigi, Francia. Scopo principale del viaggio l'esibizione dei Radiohead lunedì 9 giugno al palazzetto di Bercy. Partiamo proprio da questo.
Io e Manuel ci rechiamo al suddetto palasport alle 19. Si entra. Piccola sosta per acquistare la maglietta realizzata in 50% cotone e 50% bottiglie di plastica riciclate. Grandi. In breve si avanza verso il palco, passando di lato. Siamo attorno alla decima fila, manca tempo e ci si siede. Ore 20 inizia il gruppo spalla Bat for Lashes, tre donne ed un uomo inglesi che ricordano il sound di Bjork e noi continuiamo l'avanzata verso lo stage, fino a giungere in seconda fila.
L'ottima prova del quartetto non attenua l'attesa per i Radiohead. Ore 21,30 il pubblico chiama a gran voce la band di Oxford. Improvvisamente. Si spengono le luci ed un suono comincia ad arrivare dal palco. Eccoli, Thom Yorke, Jonny Greenwood, Colin Greenwood, Ed O'Brien e Phil Selway. Noi siamo praticamente ai piedi di Jonny e molto vicini anche a Thom. Si comincia con All I need e si prosegue con There there, Lucky e 15 step. Le luci sono strepitose dei grandi neon luminosi che scendono a picco sul palco, usate nel modo più congeniale.





Non riesco a non esultare ad ogni brano che ci viene proposto, sono in piena estasi e sento le mie emozioni salire e scendere, gioia, lacrime, pelle d'oca, sudore. I picchi credo siano stati "Weird fishes" e la prima canzone del primo bis "Exit music (for a film)" da OK Computer. Qui in un istante l'intero palazzetto ammutolisce, non ho mai visto una cosa simile: 15.000/20.000 persone in religioso silenzio ad ascoltare uno dei pezzi più emozionali della storia dei Radiohead.
Il finale è affidao ad Amnesiac ed a quella "idioteque" ballata innumerevoli volte fino a tarda notte dai tempi lontani del 'Donne Motori' al Latte +.
Questa la tracklist completa:

All I Need
There There
Lucky
Bangers and Mash
15 Step
Nude
Pyramid Song
Weird Fishes/Arpeggi
The Gloaming
My Iron Lung
Faust Arp
Videotape
Morning Bell
Where I End and You Begin
Reckoner
Everything In Its Right Place
Bodysnatchers

1st Encore

Exit Music For A Film
Jigsaw Falling Into Place
House of Cards
Paranoid Android
Street Spirit (Fade Out)

2nd Encore

Like Spinning Plates
You And Whose Army?
Idioteque

E' stato davvero un piacere riabbracciare il Tommo dopo alcuni mesi, farsi un paio di birre insieme, vedere la sua nuova casetta, un pezzo della sua nuova vita. Le scale del suo palazzo sono "contaminate" da locandine di film, disegni ed opere artistiche di ogni tipo. Ed anche il Nostro si è preso la sua.



Da quando conosco il Couchsurfing sto viaggiando sempre più spesso con questo metodo e così anche stavolta. Io e Manuel siamo stati ospitati da Gabriela & Angel, una coppia brasiliana che vive a Parigi da un anno, vicino a Montmartre. La loro accoglienza è stata speciale e nel loro piccolo appartementino open-space io e Manuel ci siamo sentiti a casa. E' vero noi siamo stati spesso fuori e loro impegnati con il lavoro (lui giornalista e video-maker, lei sociologa), ma non è mancato il tempo di cucinare per loro una bella pasta con pomodoro fresco e funghi e fare una bella chiacchierata sul mondo e sulla musica. Fico, fico, fico!



Ed infine..beh Parigi. Solo una toccata e fuga, ma è stato bello rivedere posti già noti come il Quartiere Latino e Montmartre e posti nuovi come il Quai de La Loire, un canale ai bordi del quale i giovani universitari parigini cenano a mo' di picnic. E noi ci siamo uniti con una birra, abbracciando lo splendido tramonto che giocava a nascondino con i palazzi.

Capitolo Petizione in Difesa ZTL

In poco più di due settimane la raccolta firme ha raggiunto oltre quota 800. Procediamo. Il Comitato ha incontrato la GIunta Comunale che si è espressa, ovviamente, a difesa della scelta di riaprire le ZTL dalle 16 alle 8. Andiamo avanti.
La raccolta firme prosegue con due banchetti in Piazza Arturo Michelangeli, in Corso Magenta nei pressi del Libraccio domani sabato 14 e sabato 21 dalle 15 alle 19. Altrimenti è possibile firmare presso l'Arteinte di via Cattaneo 22/a oppure presso l'Associazione Vivicentro in via Tosio 1/E. Inoltre venerdì 20 alle ore 17,45 ci sarà la seconda Critical Mass, ovvero una biciclettata a favore delle ZTL.
Si alle persone, no alle auto.

Canzone del giorno: Exit music (for a film) - Radiohead.
Non potevo fare altrimenti. Thom mi avrebbe menato....